Il ragazzo aveva bisogno di aiuto ed è arrivato inaspettatamente: non perdere mai la speranza

Brayden Outen è un bambino americano di 8 anni.

Era un giovane perfettamente sano ed energico che non si distingueva in alcun modo dai suoi coetanei.

Studiava, faceva sport e socializzava con i suoi coetanei fino a quando un giorno si è ammalato.

Dopo un’approfondita indagine, si è scoperto che il corpo del ragazzo era infettato da un virus aggressivo che distruggeva le cellule epatiche.

I medici gli hanno consigliato di trovare un donatore di fegato il prima possibile, poiché era l’unica opzione per il giovane di tornare a vivere una vita normale.

Le condizioni di Braden si deterioravano di giorno in giorno e non riuscivano a trovare un donatore adatto.

Un’infermiera dell’unità di terapia intensiva di nome Kami Lorenz ha offerto la sua candidatura come donatrice di fegato dopo aver visto quanto fossero preoccupati e afflitti i genitori del ragazzo.

Voleva sinceramente aiutare questa famiglia e il loro bambino.

Fortunatamente, Cami era assolutamente adatta a Braden come donatrice. Una parte del suo fegato è stata trapiantata al ragazzo e presto ha cominciato a riprendersi.

I genitori del ragazzo erano follemente grati all’infermiera per aver salvato il loro ragazzo e l’hanno invitata al loro servizio fotografico di famiglia.

Braden è già tornato a scuola, è completamente sano, si sente bene e vive una vita ordinaria da scolaro.

Facebook Comments
Rate This Article
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Arm Post