Questa mamma ha avuto dei gemelli con la sindrome di Down e li ha abbandonati

Julie McConnell stava per intraprendere un nuovo capitolo della sua vita dopo essersi risposata.

Aveva già tre figli dal suo precedente matrimonio e, insieme al nuovo marito, avevano accolto un figlio nella loro vita.

Dopo un po’ di tempo, hanno preso la commovente decisione di ampliare ulteriormente la loro famiglia portando al mondo una bambina.

All’età di 45 anni, Julie si trovava a riflettere sulle sfide aggiuntive di crescere due figli con bisogni speciali. Il peso di questa responsabilità pesava molto sul suo cuore.

È stato allora che hanno incontrato una famiglia, guidata da un uomo di nome Dan,

che aveva un forte desiderio di adottare gemelli attraverso la rete nazionale di adozioni di persone con sindrome di Down.

Inizialmente, Julie e Dan credevano di aver trovato una nuova famiglia adatta per i gemelli di Julie.

Sono venuti fatti dei piani e il processo di adozione è stato avviato. Tuttavia, mentre iniziavano le formalità per rendere ufficiale l’adozione, si sono trovati di fronte a una serie di ritardi.

Julie ricorda chiaramente le loro intenzioni: “Volevamo assicurargli una vita decente, quindi li abbiamo contattati.”

C’era un desiderio sincero di garantire che i gemelli trovassero una casa amorevole e solidale dove potessero prosperare. cosa ne pensi?

Facebook Comments
Rate This Article
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Arm Post